La Via dei Mulini, Cison di Valmarino

La canaletta d'acqua della Via dei Mulini, nel punto dove il ponte per chi cammina passa affianco al ponte dedicato all'acqua.

Domenica 24 Dicembre 2017 – Cison di Valmarino, torrente Rujo, la Via dell’Acqua.

Sole a profusione. Come si fa a starsene a casa?

Magari con calma, verso le ore più calde, ma qua serve metter un paio di scarponi e scarpinare.

Incontro alle 11 e via verso Cison di Valmarino (TV). Lasciamo l’auto vicino all’osteria e ristorante Ca’dei Loff ed iniziamo ad attraversare il paesino.

Passata la piazzetta di Cison si risale verso nord e si passa il torrente Rujo guadagnando la sponda opposta. Leggi tutto “La Via dei Mulini, Cison di Valmarino”

“I Territori del Nord” … poco sopra Andreis…

Un paio di larghi canaloni circondati da basse cime sgretolate. scenario che non rilassa molto. A nord di Andreis.

Sabato 16 Dicembre 2017

Si avvicina la fine anche per questo 2017 che mi ha visto spesso ad Andreis, anche se a conti fatti mi accorgo che tra quelle montagne ho camminato poco e biciclettato ancor meno …

Ma non tutto è perduto, schiodo il culo dal divano e salto in macchina.
Sta settimana ha fatto neve, ho i calzini grossi e scarponi impermeabili, vediamo che c’e’ da fare ad Andreis! Leggi tutto ““I Territori del Nord” … poco sopra Andreis…”

Primo Trail del Patriarca (Villa di Villa)

Trail del Patriarca, Madonna dei scalìn

1 Aprile 2012

La giornata parte presto. Oggi si va a supportare la prima edizione del Trail del Patriarca, a Villa di Villa. Io camminerò e con me camminerà anche un amico di Villa. Il terzo ci attende a casa sua per la colazione ma quando lo vediamo ci pare subito chiaro che non camminerà con noi. Ha intenzione di iscriversi al traciato lungo, e di provare a correrlo tutto fino in fondo. Beh, gli faciamo i nostri migliori auguri, ma intanto cominciamo con la colazione, che va sempre bene! 🙂
Leggi tutto “Primo Trail del Patriarca (Villa di Villa)”

Lungo gli argini della Livenza

Il tempietto di San Giuseppe lungo Strada Cal Lunga ad Albina di Gaiarine.

Sabato 16 Aprile 2011

E rieccomi in sella alla mia mtb dopo solo 1 settimana dalla visita alle sorgenti del Meschio.

A volte passano mesi tra una pedalata e la successiva, altre invece mi ritrovo a farlo con una scioltezza sorprendente, una sorta di congiunzione astrale tra voglia di pedalare e tempo libero disponibile.

Pedalare mi rilassa, mi porta a girare in preda alla curiosità e mi consente di conoscere in dettaglio il territorio in cui mi muovo. Leggi tutto “Lungo gli argini della Livenza”

Torrente Caron e sorgenti del Meschio

Appoggio la mtb allo steccato e appena alzo lo sguardo resto di sasso, davanti ad un azzurro così intenso da togliere il fiato. Ecco le sorgenti del Meschio, unico punto di estrema libertà del fiume, che praticamente viene subito imbrigliato ed accompagnato a valle.

Domenica 10 Aprile 2011

Siamo in Aprile ma pare estate piena.

Approfitto di questa domenica totalmente libera per infilare i pantaloni corti, una maglietta leggera e saltare in sella alla mia mtb.

Esco di casa ed inizio a pedalare le strade asfaltate meno trafficate.

L’idea è quella di andare verso Vittorio Veneto, magari arrivare ai laghi di Revine, ma di chiaro non ho ancora niente in mente, solo voglia di asfalto poco trafficato e magari qualche sterrato pianeggiante. Leggi tutto “Torrente Caron e sorgenti del Meschio”

Lauterbrunnen, fra trenini e mtb (Svizzera)

trummelbach-mtb-panorama

05 settembre 2009

Il lupo perde il pelo ma non il vizio.

Ed il mio amico, finita la stagione invernale su a Wengernalp, si ritrova a fare quella estiva a Lauterbrunnen, un pò più giù, un pò più a valle.

Qui d’estate la vallata da bianca ritorna verde e chi non viene per passeggiare o per girare in mtb, viene invece per il base jumping. Le pareti laterali sono tanto verticali ed elevate da consentire ad una schiera di pazzi (scusate il termine) di lasciarsi cadere giù a valle… Con il paracadute. Leggi tutto “Lauterbrunnen, fra trenini e mtb (Svizzera)”